Le immagini contenute sono puramente indicative.

Ghiaccioli

Le origini di questo “sorbetto” da passeggio, o “popsicle”, come definito oltreoceano, o “stick” come molte volte viene comunemente identificato da noi il ghiacciolo, si perdono ormai nelle nebulose pieghe del tempo, ma la tradizione ne attribuirebbe la paternità ad un fanciullo americano che dimenticò fuori dalla finestra, in una notte gelida, un bicchiere di soda con dentro un bastoncino. Tralasciando i risvolti leggendari della vicenda, rimane comunque fermo il carattere prettamente estivo, fresco e dissetante che colloca di diritto il prodotto tra le referenze “principi” del consumo di massa. Per la sua particolare composizione, la morfologia e per le sue qualità organolettiche non presenta controindicazioni alcune e può essere consumato anche in tenerissima età.

Il ghiacciolo “KID” e “RE”, viene prodotto, inoltre, senza conservanti, con coloranti naturali e non contiene glutine.

Le confezioni possono variare a seconda delle richieste, usualmente si trovano:

  • Confezione ghiaccioli da 44/48/50 pezzi (per bar, chioschi, rivendite ecc...) nei gusti : LIMONE - FRAGOLA - MENTA - ARANCIO - COLA - ANICE - CEDRO - TROPICAL
  • Confezione ghiaccioli multipack da 20/32 pezzi (supermercati e grande distribuzione) nei gusti: LIMONE - MENTA - FRAGOLA - ARANCIO